Soluzione attacchi link spam – Google Disavow Links

Un problema che spesso hanno molti siti di qualità in nicchie altamente competitive è l’attacco da parte degli spammer attraverso backlinks provenienti da siti di bassissima qualità, siti spam, per adulti o directory a pagamento.

Sebbene questo attacco non dovrebbe teoricamente preoccupare i webmaster, quello che succede in pratica è che spesso Google dà una certa rilevanza a questi link e pensa che l’azione sia stata perpetuata dal webmaster al fine ottenere un vantaggio in termini di posizionamento.

I due maggiori siti che seguo, in nicchie diverse, sono stati oggetto di questo tipo di attacco e, all’interno di Google Webmaster Tools, sono stati recapitati più messaggi autoesplicativi: “Unnatural inbound links”.

We've detected that some of the links pointing to your site are using techniques outside Google's Webmaster Guidelines.

 

We don't want to put any trust in links that are artificial or unnatural. We recommend removing any unnatural links to your site. However, we do realize that some links are outside of your control. As a result, for this specific incident we are taking very targeted action on the unnatural links instead of your site as a whole. If you are able to remove any of the links, please submit a reconsideration request, including the actions that you took.

 

If you have any questions, please visit our Webmaster Help Forum.

Leggi tutto “Soluzione attacchi link spam – Google Disavow Links”

Casinò on line: Nicchie competitive

Una nicchia di mercato altamente competitiva in cui è possibile analizzare le tecniche SEO degli esperti è sicuramente quella dei casinò on line e del gioco d’azzardo in generale.

A differenza dell’intrattenimento per adulti, in cui la stragrande maggioranza dei webmaster utilizza tecniche gray o blackhat, nel settore dei giochi online si possono trovare svariati “stili” e tecniche di posizionamento sui motori di ricerca. Leggi tutto “Casinò on line: Nicchie competitive”

Link esterni rotti – External Broken Links

Grazie a Google Webmaster Tools ho notato in uno dei siti che seguo, in una nicchia molto concorrenziale e ad altissima resa economica, un numero elevato di LINK A PAGINE INESISTENTI che riportano l’errore 404 – page not found.

Dato che esistono delle penalizzazioni da parte di google per un alto numero di pagine non esistenti mi sono precipitato a capire il perchè, pensando subito ad un bug di Joomla. Quello che ho trovato invece è che i link provengono da altri domini che puntano a pagine inesistenti.

Dal momento che questi link provengono da siti di spam, forum infestati da spammers e quant’altro, e dato che le pagine verso cui i link puntano sono volontariamente simili ma non uguali a quelle di punta del mio sito, ho capito di essere sotto uno strano tipo di attacco di link spamming.

Leggi tutto “Link esterni rotti – External Broken Links”

Google Caffeine – La nuova versione di Google

Sono ormai passati due mesi dall’annuncio del lancio di Google Caffeine, la nuova infrastruttura di Google che dovrebbe migliorare la velocità di ricerca e la qualità dei risultati di ricerca.

Che cos’è Google Caffeine?

Google Caffeine è una nuova infrastruttura invisibile all’utente che Google ha iniziato a testare ormai due mesi fa che, nei propositi degli ingegneri progettisti di Google, porterà dei risultati notevoli in quanto a velocità, dimensioni e qualità delle ricerche. Leggi tutto “Google Caffeine – La nuova versione di Google”

Spostare una pagina mantenendo il pagerank

Per rendere il proprio sito maggiormente appetibile dai motori di ricerca, un’ottimizzazione molto utile è cambiare gli url in modo da renderli congruenti con le keywords della pagina.

Quindi ad esempio se abbiamo una pagina che parla di body per ginnastica artistica con URL /articoli/contenuti/122 e vogliamo posizionarci su “body da ginnastica” , sarà opportuno cambiare l’url in /body-da-ginnastica.

Una volta cambiato l’indirizzo della pagina però Google e gli altri motori di ricerca vedranno una pagina non trovata (/articoli/contenuti/122) e un contenuto completamente duplicato (/body-da-ginnastica identica alla vecchia pagina /articoli/contenuti/122 che si trova ancora nell’indice). Un po’ come accade quando si ha la necessità di fare un redirect da non-www a www.

Leggi tutto “Spostare una pagina mantenendo il pagerank”

301 permanent Redirect da non-www a www

Un problema molto comune quando si analizza un sito a livello SEO è la presenza di contenuti duplicati.
Dal momento che Googlebot e gli altri spider considerano matteogiannone.com e www.matteogiannone.com due siti diversi, è necessario spiegare a Google e agli altri motori di ricerca che si tratta dello stesso sito.
La soluzione al problema è un Redirect 301 (Permanent Redirect) che spiega ai motori di ricerca la destinazione corretta.

Vediamo come risolvere il problema se si sta utilizzando il webserver Apache con installato mod_rewrite. Leggi tutto “301 permanent Redirect da non-www a www”