Controllo disco partizione crittografata loop-aes

Quando si ha a che fare con dati sensibili degli utenti è indispensabile disporre di sistemi crittografici forti, siano architetture complesse o semplici precauzioni da occhi indiscreti.

Un caso tipico è quello di crittografare un disco o una partizione con loop-aes: vi sono centinaia di guide in rete e non mi dilungherò a riguardo. Segnalo a titolo di esempio la guida gentoo per loop-aes e lvm2.

Pochissime guide ci dicono però come fare un controllo dei dischi crittografati con fsck.

Nell’esempio la mia partizione è in /dev/loop3 : modificatela in base al vostro loop.

losetup -F /dev/loop3
fsck -t ext2 -f -y /dev/loop3
losetup -d /dev/loop3

È importante un controllo periodico, soprattutto in seguito a crash del sistema o vuoti improvvisi di corrente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.